Risotto al Radicchio Rosso di Treviso

INGREDIENTI

  • 250 g di riso Carnaroli
  • 200 g di radicchio rosso di Treviso precoce
  • 1 scalogno
  • 30 g di burro
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • 40 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 l di brodo vegetale
  • sale
  • pepe bianco

Iniziate la preparazione del risotto al radicchio rosso di Treviso mondando il radicchio e sfogliandolo. Lavate le foglie sotto l’acqua corrente e asciugatele bene, tagliatele quindi a listarelle. Fate sciogliere 20 g di burro in una casseruola, unitevi lo scalogno tritato e lasciatelo stufare dolcemente per qualche minuto insieme a un mestolino di brodo.

Unite il riso e fatelo tostare nel condimento per due minuti. Quando il riso è ben tostato irrorate con il vino e lasciate sfumare, aggiungete a questo punto il radicchio e mescolate bene.

Cuocete ora il risotto aggiungendo un mestolo di brodo alla volta, a mano che il precedente viene assorbito. Quando la cottura è quasi terminata e il riso è al dente (ci vorranno circa 15 minuti) salate e spegnete il fuoco. Unite il burro rimasto, il parmigiano e una spolverata di pepe macinato al momento. Mescolate bene e coprite il tegame, lasciate quindi mantecare il risotto per 2-3 minuti coperto.

Suddividete il risotto al radicchio rosso di Treviso nei singoli piatti e servite immediatamente.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Risotto al Radicchio Rosso di Treviso”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
Ho bisogno di aiuto?
Ciao!👋🌱
Come possiamo aiutarti?